Acquascooter per bambini: i consumi

Divertenti e sicuri, gli acquascooter per bambini sono prodotti molto venduti nel settore per una attività affascinante di immersione nelle meraviglie del mare. Una occasione, per permettere anche ai più piccoli di provare una esperienza unica nel suo genere. Tali strumenti, inoltre, presentano anche bassi consumi per una autonomia di immersione fino ad una ora.

Acquascooter cosa sono e perché acquistarli per una immersione sicura dei più piccoli?

Gli acquascooter sono propulsori acquatici utilizzati soprattutto per le immersioni. Il loro scopo, è quello di aiutare il sub ad essere ben immerso bilanciando il corretto consumo di ossigeno sotto acqua. Il motore, è elettrico e può essere facilmente ricaricabile in circa 12 ore per assicurare le massime prestazioni durante il suo utilizzo. Anche i consumi sono abbastanza contenuti. Ne permettono, una immersione in superficie o a pochi metri di profondità in completa sicurezza.

Inoltre, ad oggi esistono anche modelli adatti per i più piccoli per accompagnarli nelle loro prime esperienze sotto acqua. Ma come acquistare un buon modello di acquascooter? E’ infatti da considerare, che sia nei negozi tradizionali e sia nei negozi online, sono venduti tantissimi modelli che ne rendono la scelta abbastanza impegnativa. Non è da dimenticare, che parliamo comunque di apparecchi per le immersioni e dove la sicurezza è tutto. Ma niente paura, noi di GiordanoShop abbiamo realizzato per te questa guida. Il nostro obiettivo? Fornirti alcuni utili consigli su come confrontare e scegliere i migliori modelli di acquascooter per bambini.

Come acquistare i migliori acquascooter per bambini

Per acquistare un acquascooter per i bambini, è bene osservare le caratteristiche tecniche di ogni modello soffermandosi soprattutto sui consumi. Optare, soprattutto per modelli dal basso consumo e che permettano una facile e duratura ricarica del motore elettrico. E’ poi importante valutare:

  • La velocità massima. Gli acquascooter possono presentare diversi livelli di velocità da un minimo di 1,6Km/h fino ad un massimo di 7Km/h. E’ quindi importante considerare il livello del bambino optando per modelli con una velocità massima più ridotta soprattutto nel caso di prime immersioni.
  • La profondità consentita. Come per la velocità massima, esistono diverse opzioni al riguardo come 3 metri o 30 e 40 metri. Anche in questo caso il livello e l’esperienza di immersione del bambino possono essere importanti per scegliere il modello da acquistare.

Un ulteriore fattore come il prezzo, è da valutare per la scelta dei migliori modelli di acquascooter per bambini. Tra l’altro, esistono convenienti canali e-commerce in termini di prezzo e che ne permettono un più facile confronto tra i modelli per una scelta tra caratteristiche ricercate e bassi consumi.

I migliori acquascooter per bambini su sicurezza e bassi consumi

Ma quali sono i migliori modelli di acquascooter per bambini e che soprattutto consumano poco? Noi ne abbiamo confrontati alcuni che rispondono a questa importante caratteristica e che sono tra l’altro molto attenti anche nel curare il fattore sicurezza.

Il modello della Yamaha Scout Junior DPV 1,6Km/h, ad esempio, fornisce una autonomia nell’utilizzo di 60 minuti. Può raggiungere 1,6km/h di velocità massima. Permette sia di andare in profondità e in particolare fino ai 3mt e sia di lasciarsi trasportare sull’acqua per una immersione in superficie. La batteria è in piombo acido e con una capacità di 12V74,5Ah che assicura dei consumi molto bassi dell’acquascooter.

Altro modello molto interessante e sempre con un motore elettrico e dai bassi consumi, è la Yamaha RDS300 DPV 4,8Km/h. L'autonomia fino a 90 minuti con una carica elettrica, permette sia di eseguire delle sicure immersioni in superficie e sia delle immersioni sotto acqua fino a 30mt di profondità. Consigliato soprattutto per i bambini che hanno già eseguito delle prime immersioni e sempre sotto la supervisione di un adulto.

Anche il modello 500 LI DVD 500w Li-Ion 7Km/h della Yamaha, assicura ottime prestazioni e bassi consumi. Il tempo di ricarica della batteria, infatti, è tra i migliori in commercio ovvero tra le 7 e le 9 ore. Ottime pure le prestazioni garantite da questo acquascooter per bambini, come profondità di immersione fino a 40 metri e indicatore led sul livello della batteria.

Acquascooter
> Vedi Tutti

in data